Mese: aprile 2015

PAGELLONE DI FINE ANNO

aac_2014_15

COLLI DEL TRONTO – Al termine di questa stagione meravigliosa culminata con la vittoria anticipata del torneo e con la conferma di Minuti in tasca,l’Atletico Azzurra Colli inizia a programmare il nuovo anno sportivo.Ma prima,diamo un ultimissima occhiata a questo campionato con il nostro pagellone finale,privo OVVIAMENTE di insufficienze.

 

 

PASQUALE MINUTI 10 CON LODE :Architetto magistrale di un appartamento senza crepe,condottiero fiero di un gruppo fantastico,Minuti mette subito in chiaro i suoi concetti e il suo gioco offensivo.Non sbaglia un colpo e viene giustamente confermato pur per la prossima stagione.Meglio un uovo oggi…e una gallina domani !! IMPECCABILE

MARCO PELLICCIONI 9.5:Al terzo anno sfoggia tutta la sua classe,la unisce alla concretezza e all’utilità alla squadra.Diviene giocatore universale.Ala,punta,mezzala,esterno.Pelliccioni tappa le bocche di tanti pochi intenditori che forse piu di una prima categoria non hanno mai visto nei loro campi,dato che non lo apprezzano,e si prende la piu bella soddisfazione della sua carriera.Alla faccia dell’incompiuto.Un bel tacer non fu mai scritto.EASY RIDER DELLA BIANCA RIGA

PAOLO CHIAPPINI 9:Il suo rientro di fine ottobre diviene la marcia in più dell’Atletico Azzurra Colli.Mette ordine a un centrocampo che fin li aveva faticato nella fase di costruzione(per caratteristiche) e si prende la scena con prestazioni altisonanti e di intelligenza sopraffina.Meglio tardi(ottobre) che mai.PRINCIPE DI CASHMIRE

EZEQUIEL MORENO 9:Arriva alla fine del mercato,quasi in silenzio,un colpo che non fa scalpore ma è tremendamente utile ed efficace alla causa.Con lui si gioca sempre in 12.Corre per due,si inserisce,seppur non trova il gol,non molla mai e si dimostra sempre sul pezzo.Mediano vecchio stampo,indomito e positivo all’interno del gruppo.La corsa è il pane degli umili.IL CATTURAPALLONI DELLA MEDIANA

VALERIO VALENTINI 8.5:Balbetta in un paio d’uscite iniziali,poi mette la museruola a chiunque passi dalla sua strada.A 34 anni disputa forse il miglior campionato della sua carriera,prendendosi il trofeo che tanto desiderava proprio nel suo paese,proprio li,dove era arrivato tre anni orsono per vincere.Scusate il ritardo.Cuore d’acciaio.SENTENZA

DANIELE VOLTATTORNI 8.5:Punto di forza del gruppo.Intoccabile pendolino di sinistra,spinge come un forsennato senza conoscere tregua,butta il cuore oltre le difficoltà e vince a 21 anni un torneo da assoluto protagonista.Mezzo voto in piu per il gol nell’ultima giornata,che lo trova finalmente puntuale e completo sotto rete.Lo scooter con 10 marce.COMPLETO

GUIDO CROCETTI 8:Una prima metà di stagione che definire esaltante è poco.Dalla doppietta con il Ripa al gol contro la New Generation.Nel girone di ritorno cala in termini di reti ma sale in numeri di assist.Ogni azione pericolosa porta il suo timbro.A tratti imprendibile,come un trattore macina le difese tagliandole a pezzi,una per una,risultando decisivo sempre e comunque.Mai fermare un treno in corsa,specie se ha lo spirito del capitano.Brontolone letale.ESEMPLARE

DANILO CIPOLLONI 7.5:Parte in sordina,diventa fondamentale.Presenza insindacabile e irrinunciabile nel cerchio di centrocampo.Giocatore di sacrificio e umiltà perenne,mai una parola fuori dalle righe e mai un comportamento negativo.Sempre positivo,sempre col sorriso sulle labbra,trova anche diversi gol importanti che danno un impronta importantissima al suo campionato.Ormai giocatore maturo per ogni categoria.Il sorriso abbonda,ma sulla bocca dei bravi ragazzi.GENEROSO FATICATORE DAGLI OCCHI DI GHIACCIO

ALESSIO CAMAIONI 7.5:Diciamo la verità,con quella difesa,grossissime parate non deve farle,ma la sensazione di sicurezza e di tranquillità che da alla squadra è impressionante.Elegante e pulito nei suoi interventi,portiere già esperto nonostante le 24 primavere.Vederlo all’opera è un complimento all’estetica.Bello ed efficace,il nostro guardiano con le ali.FELINO

PAOLO PAOLUZZI 7.5:Arriva a Gennaio,schierato in campo dopo soli tre allenamenti,già dirige la difesa e forma con Valentini una coppia insuperabile,dura,rude e scontrosa alla bisogna.Giocatore di almeno due categorie sopra,conquista posto e fiducia in pochissimo tempo con le sue doti.Pochi lo sanno,lo squalo non dorme mai.PREDATOR

SILVIO STANGONI 7.5:Un muratore dal cuore gigante e dalla volontà infinita.Nella prima fase del torneo risulta altalenante,nella seconda parte è elemento imprescindibile per la retroguardia.Minuti si fida ciecamente di lui e lo infila dovunque può,destra o centro.E lui ovunque non sfigura.La forza è nulla,senza controllo.IMPAVIDO FUSTACCHIONE

LUCA FIORAVANTI 7:Lo guardi e non gli dai una lira.Lo osservi e capisci perché gioca cosi spesso.Interpreta il ruolo del terzino cosi come si deve.Al netto di una rinuncia troppo evidente al contatto fisico,c’è una predisposizione importante a fare sempre la cosa giusta in fase di possesso.Sorpendente nell’ultima fase del campionato,quando dopo qualche gara in cui era in naftalina,si riprende prepotentemente il posto e dimostra di meritarlo ampiamente.Un ragazzotto già cresciuto.Quando la pelle brucia,la ferità si farà.TERZINO SVIZZERO

FRANCESCO CARDINALI 7:Vive fasi difficili all’alba del torneo,il gol non sembra arrivare e il viso inizia a incupirsi.Da punto di forza a uomo qualunque e poi di nuovo punto di forza quando,la tripla decisiva nella storica gara con la New,lo riporta in alto.Altalenante ma presente,termina con 8 reti,primo anno senza doppia cifra,ma con un girone di ritorno in crescendo totale,anche a livello di condizione.Dalla polvere all’altare,questo il liet motiv del nostro arciere tenebroso.DOTTOR JEKKIL E MISTER HYDE

DAVIDE PALLOTTA 7:Approda alla corte di Minuti a corto di condizione,poi il talismano di Centobuchi vive fasi importanti divenendo,ad avvio girone di ritorno,fondamentale con reti pesanti e prestazioni importanti.Si alterna con gli altri attaccanti dando sempre il massimo nonostante una condizione fisica a tratti precaria.L’acrobata dal passato glorioso e dal vivace presente.La fortuna aiuta gli audaci.CORAGGIOSO

ROBERTO SEPRONI 7:Lieta scoperta del girone d’andata.Fa il suo compito svolgendolo con massima puntualità.Interpreta nel modo migliore il ruolo della mezzala,gli manca solo il gol.Con l’arrivo dei campi pesanti va in letargo,ma quando Minuti lo rispolvera si dimostra capace come lo era prima.Importante assist-man dai piazzati.La zanzara dal tenero animo.GIOVINCO

GLORIANO ALESSI 6.5:Rinforzo del mercato invernale,non vive una stagione da assoluto protagonista ma dimostra tutta l’esperienza nelle volte in cui viene chiamato in causa.Si dimostra applicato e valido in entrambe le fasi sia giocando terzino destro che sinistro.Il campionato lo vinciamo,se abbiamo Gloriano.TEMPISMO PERFETTO

SIMONE ODDI 6.5:Dopo 11 buone gare,incappa in un brutto infortunio che lo toglie praticamente dai giochi e costringe la società a tornare sul mercato.Ma fin li aveva disputato una stagione positiva,con prestazioni da granatiere e senza aver paura di un bel niente,come nelle sue caratteristiche.Il picchiatore romantico con lo sguardo da bravo ‘’guaglione’’.POSITIVO

FEDERICO VALENTE 6.5:Una sfiga tremenda.Si fa male,poi rientra,poi si rifà male,poi rientra e si rifà male,cosi come nel finale.Una stagione incredibile in cui il rosso di Villa Pigna non trova mai la condizione ma da il suo prezioso contributo ugualmente ai fini della causa.Il mastino dal cuore gigante.IELLATO

FLAVIO MOZZONI 6:Non tantissime ciance di mettersi in mostra,causa infortuni e università.Ma le sue doti le intravediamo,anche se già in realtà le conoscevamo.Il giocoliere di Villa San Giuseppe.APPRENDISTA

JACOPO VALORI 6:Pochi scampoli di gara sempre con la giusta dedizione.Partecipa alla festa finale anche il 19enne di San Benedetto che non si tira mai indietro.Scheggia impazzita.VOLITIVO

GUIDO GIULIO 6:Che sfortuna tremenda,non riusciamo a regalargli una vittoria che un ragazzo esemplare come lui meriterebbe.Non fa rimpiangere Camaioni quando chiamato in causa.Simpatico e capace.PARTECIPE

Mister Minuti ancora con noi

E’ con enorme piacere che la Società annuncia la conferma di Mr. Pasqualino Minuti alla guida dell’Atletico Azzurra Colli anche per il prossimo campionato di Promozione 2015-16 augurandogli un anno pieno di vittorie e di soddisfazioni come quello appena trascorso. In bocca al lupo Mister !!!

SEMIFINALE REGIONALE :MUCCIA -ATLETICO AZZURRA COLLI

Si disputerà sabato pomeriggio,25 Aprile,con inizio alle ore 16,sul campo del Muccia,la semifinale valevole per il titolo di campione regionale tra il Muccia e l’Atletico Azzurra Colli.Il match sarà in gara unica.Chi vince,ha il diritto ad accedere alla finale.

30° Giornata – New Generation-Atletico Azzurra Colli 3-2

NEW GENERATION: Quesada, Traini, Silenzi, Cappella, Nwanze, Liberati, Simonella, Cordola, Scotucci, Bracalente, Sanniola. All. Santarelli

ATLETICO AZZURRA COLLI: Guido, Alessi, Voltattorni(70’ Mozzoni), Valentini, Stangoni(35’ Fioravanti), Moreno(55’ Cipolloni), Pelliccioni, Chiappini, Cardinali, Crocetti, Seproni. All. Minuti

RETI:10’ Simonella,15’ Voltattorni,46’- 65’ Scotucci,75’ Chiappini

Arbitro: Feliziani di SBT

mozzoniPONZANO – Finisce come peggio non poteva il campionato dell’Atletico Azzurra Colli che cade anche a Ponzano contro una New Generation decisamente piu motivata che si giocava la possibilità di guadagnare una posizione migliore nell’ottica play off. Tante le novità di Minuti,a partire dal modulo che,almeno inizialmente è un 4-2-3-1 salvo poi modificarsi nell’arco del match. Partenza vibrante dei nostri avversari che trovano il gol con Simonella che si infila nella zona sinistra della nostra retroguardia e batte Guido in disperata uscita. I nostri reagiscono e trovano il gol a termine di una bellissima azione corale,con Crocetti che serve Voltattorni puntuale in fase di cross,la palla arriva in area,Quesada non è perfetto e lo stesso terzino,che aveva seguito l’azione,ribadisce in rete. Ma i nostri avversari sono più pimpanti e i nostri errori sono davvero troppi sia in fase di impostazione che di copertura. Il primo tempo termina 1-1 con il portiere Guido protagonista di un paio di pregevoli interventi su Scotucci (oggi immarcabile) e Simonella. Nella ripresa però,il nostro numero 1 non appare impeccabile su un tiro da fuori di Cappella respingendo male,con Scotucci che ne approfitta per il più comodo dei tap-in. Ancora Scotucci,piu tardi,trafigge un Colli totalmente inerme,scappando sull’out di destra a 3 avversari e battendo di punta Guido. Nel finale,Chiappini di testa accorcia,e Cardinali e Pelliccioni falliscono la palla del pareggio. Finisce cosi un campionato stradominato con un vantaggio di 6 punti.

 

PAGELLE

GUIDO 5.5:Davvero in credito con la fortuna.Non è riuscito a vincere una sola partita da quando è entrato in campo.Oggi però,sul secondo gol,ci ha messo del suo.GOFFO
ALESSI 5.5:Uno dei pochi a non annaspare totalmente nella distratta retroguardia.SALVAGENTE
VOLTATTORNI 6:Salva con il gol una prestazione anonima e distratta.STANCO
VALENTINI 5:Il nostro granatiere si concede una meritata giornata di riposo dopo aver spadroneggiato in lungo e in largo per tutto il torneo.Oggi Scotucci pare Van Basten.DISTRATTO
STANGONI 5.5:Anche lui,finchè è in campo,non riesce ad arginare la furia del centravanti avversario.FALLOSO
MORENO 6:Salva la prestazione con tanti recuperi e tanta generosita. DIGNITOSO
PELLICCIONI 6:I suoi nervi spesso giovano,perché danno quello scatto di piu alla partita.Ci prova,in ogni salsa,ma è impreciso.VOLENTEROSO
CHIAPPINI 6:Una prestazione altalenante.Non favorito dal campo,troppo stretto,sbaglia palloni lunghi non da lui e allora si limita all’ordinario.Trova il gol.SCOLORITO
CARDINALI 5.5:Vaga senza costrutto nei pressi dell’area di rigore,gli capita una palla gol ma la calcia debolmente.FIACCO
CROCETTI 5.5:Il campionato del capitano termina con una prova discontinua e poco presente nelle zone che contano.ESTRANEO
SEPRONI 6:Qualche  imprecisione a carico per l’esterno rosso azzurro che ha comunque il merito di aggredire sempre i centrocampisti avversari.INDOMABILE
FIORAVANTI 5:Entra in campo e sbaglia parecchi disimpegni.Compartecipe negativo nell’azione del terzo gol.VACANZIERO
CIPOLLONI 5:Scende in campo con la testa altrove e si vede.Un Cipolloni con cosi tanti errori non l’abbiamo mai visto.IMPALPABILE
MOZZONI 6.5(IL MIGLIORE):Entra da terzino destro e fa sempre la cosa giusta.Chiude i varchi e riparte con eleganza…se la testa gli dicesse il vero………CONVINCENTE

Finale Coppa Marche – Piobbico-Atletico Azzurra Colli 1-1(5-4 dcr)

PIOBBICO: Dall’Ara, Moretti, Aluigi(77’ Pupita), Pierpaoli, Rebiscini, Belpassi, Capi A., Luzi, Silvestri, Valenti, Sideri(71’ Capi M.). All. Salvi

COLLI: Camaioni, Paoluzzi, Voltattorni, Valentini, Oddi, Moreno(79’ Valente), Cipolloni( 52’ Pallotta – 60’ Seproni), Chiappini, Cardinali, Crocetti, Pelliccioni. All. Minuti

ARBITRO: BELEGNI (JESI)

RETI: 35’ Valenti, 65’ Valentini

gggPOLVERIGI – Va al Piobbico la finale di Coppa Marche disputata sul campo di Polverigi. Ed è un peccato,poiché il tutto si è deciso ai calci di rigore,una lotteria dopo il pari 1-1 nei regolamentari. Davanti a una foltissima e rumorosa cornice di pubblico,Minuti mette in campo quella che ritiene la miglior formazione,con Paoluzzi dirottato a destra per far posto alla coppia Valentini-Oddi. Cardinali,Crocetti e Pelliccioni le tre punte. Avvio positivo per i ragazzi di Mister Salvi,che gestiscono un buon possesso palla ma risultano poco incisivi. Mentre sono i Collesi con una ripartenza ad essere pericolosi con Cipolloni che al volo sfiora la rete. Episodio chiave al 15’. Crocetti ruba palla al portiere Dall’Ara che,una volta superato,lo abbranca per fermarlo,scaravantandolo a terra appena dentro l’area di rigore. Episodio solare,indubbio e indiscutibile per tutti,meno che per il sig. Belegni di Jesi e per il suo assistente,incerti,scarsi e nel caso con poca personalità per assegnare un rigore e una probabile espulsione ai danni del numero 1. Il Colli rimurgina per un buon quarto d’ora sull’episodio,e intanto gli avversari prendono campo e trovano il gol con Valenti,abile a indirizzare in rete una verticalizzazione di Sideri e a battere con un diagonale imparabile Camaioni. Camaioni che poi risulta decisivo sul finire di primo tempo quando salva la sua porta da un tentativo di….Voltattorni,che in spaccata anticipa un avversario ma si sostituisce a lui. Salva,per l’appunto,il portierone. Nella ripresa scende in campo un Colli rivitalizzato,che colleziona una serie infinita di calci d’angolo. Su uno di questi,battuto da Crocetti,Valentini imbecca il pallone con una splendida torsione e fa gioire i tifosi collesi,giunti in massa(come d’altronde quelli biancazzurri). Da qui alla fine è un monologo nostro,con conclusioni importanti in porta di Chiappini,Crocetti e Pelliccioni,tutte ribattute con fortuna e bravura dal portiere Dall’Ara. Sintomatica la palla gol capitata al 93’ a Crocetti,che si presenta a tu per tu col portiere e inciampa al momento di calciare. Finisce 1-1. Poi ai calci di rigore,decisivi gli errori di Voltattorni e Cardinali. Il Piobbico fa festa. Il Colli si lecca le ferite.

PAGELLE

CAMAIONI 6:Totalmente incolpevole sulla rete,da l’impressione di serenità e bravura sul penalty.MACCHIATO
PAOLUZZI 6:Nel primo quarto d’ora,schierato a destra,fa fatica a trovare le misure.Poi,però,sale e nella ripresa compie anche importanti sortite.TERZINACCIO
VOLTATTORNI 5.5:Poco reattivo in campo,impreciso dal dischetto.SFORTUNATO
VALENTINI 6.5:Disputa una buonissima gara coronata dal gol del pari,seppur in avvio soffre un po’.Nella ripresa guida la retroguardia con la consueta leadership.IMPERIOSO
ODDI 7(IL MIGLIORE):Ancora una prova positiva dell’ex Porto D’Ascoli,che prova a farsi vedere anche in attacco.Tanta grinta e cattiveria a servizio della squadra.ARCIGNO
MORENO 6:Non il solito trottolino ma comunque presente e grintoso li in mezzo.IMPRECISO
CIPOLLONI 5.5:Non trova bene la posizione,troppo basso e schiacciato in avvio,troppo alto successivamente.Anche piuttosto leggero nei contrasti.TIMIDO
CHIAPPINI 5.5:Primo tempo da dimenticare.Cresce nella ripresa ma ancora troppo lontano dagli standard attuali.INCOMPIUTO
CARDINALI 6:Una prestazione di sacrificio e peso specifico.Mette in campo tutto ciò che ha,poi fallisce il rigore,prendendo l’incrocio pieno.SPUNTATO
CROCETTI 5.5:Quando accelera sembra realmente di un altro passo.Imprendibile per gli avversari che lo devono raddoppiare o triplicare.Ma,pesano come un macigno,le due palle gol sprecate.L’ultima soprattutto.Potevamo raccontare di un’altra partita.Clamorosa,epocale la svista arbitrale nei suoi confronti.SOTTOTONO
PELLICCIONI 5.5:Anche per lui una prestazione a strappi.Buone cose alternate a pause seppur non manca la buona volontà.ABULICO

ARBITRO BELEGNI DI JESI 3:Dietro la lavagna.Assolutamente inopportuno nell’episodio del penalty,cosi come esagerata l’espulsione del vice Fioravanti per aver chiesto delucidazioni.Una serata storta per lui che però compromette in buona parte una gara.INADEGUATO

L’Atletico Azzurra Colli ringrazia…

Tutti i dirigenti e i tesserati dell’Atletico Azzurra Colli insieme al mister Pasqualino Minuti porgono un sentito ringraziamento al sindaco e al consiglio comunale (maggioranza e minoranza) di Colli del Tronto per il riconoscimento conferito alla società dopo la brillante vittoria del campionato di 1° Categoria.

29° Giornata – Atletico Azzurra Colli – Ciabbino 1-1

COLLI: Guido, Peci, Fioravanti, Alessi, Oddi, Valente, Seproni, Paoletti(60′ Voltattorni), Pallotta(46′ Viviani), Mozzoni(73′ Cardinali), Valori. All. Minuti

CIABBINO: Scaramucci, Di Bartolomeo, Angelini, Ciabattoni(60′ Calabrini), Capriotti, Cinciripini, Bruni, Brandimarti(79 Marzetti), Massi(60′ Girolami), Paolini. All. Azzanesi

Reti: 4’ Paolini, 95’ Cardinali(R )

DSC_7065a (1)COLLI DEL TRONTO – Si chiude con un pareggio la cavalcata interna dell’Atletico Azzurra Colli in questa stagione che ha riportato la compagine rosso azzurra in promozione. Tanti gli spettatori che hanno voluto far festa insieme alla squadra con tanto di porchetta finale organizzata dalla società. Pubblico numeroso e colorato,tanti giovani in campo e partita comunque bellissima ed equilibrata. Nel nostro 11 tante novità,a partire dai giovani Paoletti e Peci,passando per Viviani e soprattutto per l’inedita coppia difensiva Oddi-Alessi. Chiaro l’intento di Minuti di tenere a riposo numerosi big in vista della finale di Coppa di mercoledi sera. Ospiti che non fanno da sparring partner e passano in vantaggio con un tocco sottomisura di Paolini al termine di una bella azione personale. Valori è il piu intraprendente dei suoi,Seproni prova ad assisterlo mentre Mozzoni nel primo tempo nel ruolo di mezz’ala fa una gran fatica. Il Ciabbino ha il match in pugno e commette il gran peccato di non chiuderlo perchè Nepi e Massi hanno la palla buona ma la mira è imprecisa. Nella ripresa con qualche cambio la squadra di Minuti recupera energie ma quella di Azzanesi è sempre equilibrata e ben compatta. Dopo una gran giocata di Mozzoni,finita sulla traversa,il Ciabbino spreca un clamoroso contropiede 3 contro 1 e viene punito al fischio finale dal rigore del neo entrato Cardinali,procurato dallo stesso punteros e segnato con freddezza. 1-1 è il giusto risultato. Ora testa a mercoledi.

PAGELLE

GUIDO 6:Sempre attento nelle uscite seppur mai perentorio.Incolpevole sulla rete.SFORTUNATO
PECI 6.5:Parte male,timido e titubante.Il gol è dalla sua parte.Ma cresce in maniera esponenziale fino ad essere tra i migliori.GIOVENTU’
FIORAVANTI 6:Una buona gara in fase difensiva,una pessima interpretazione del ruolo in fase offensiva.Ma a un difensore,è bene chiedere prima di non prenderle.ATTENTO
ALESSI 6:Si districa con bravura nel ruolo di centrale seppur i clienti sono scomodi.ARCIGNO
ODDI 6.5:Capitano di giornata,trova una buonissima gara e seppur usando anche le maniere forti argina i pericoli.CONTRAEREA
VALENTE 6:Nel primo tempo fa fatica,nella ripresa gioca con piu ordine.DILIGENTE
SEPRONI 6.5:Si concede qualche bella giocata sul centro sinistra risultando il piu continuo dei suoi.CONFERMA
PAOLETTI 6:Poco pungente ma molto attivo.Si può lavorare su di lui in ottica fuoriquota.VOLITIVO
PALLOTTA 5.5:Un tempo come prestabilito.Gioca lontano dai compagni e non incide.SVOGLIATO
MOZZONI 6:Nel primo tempo è da 5,nella ripresa è da 7 e la media riporta la sufficienza.Squilla la traversa con una gran giocata.SOMBRERO
VALORI 6.5:Primo tempo intraprendente e spesso pungente sull’out di sinistro.Cala nella ripresa.PROMESSA
VIVIANI 6:Torna in campo dopo un infinità.Buone geometrie e ottime giocate.QUALITA’
VOLTATTORNI 6.5:Il suo ingresso da la scossa anche sull’out di sinitra.Calibra diversi cross e l’azione diventa piu fluida e ficcante.TRENO
CARDINALI 7(IL MIGLIORE):Entra e da la scossa.Pesante per gli avversari,si procura il rigore e lo trasforma.BOMBER

A tutti i tifosi….

SABATO ORE 16 PRESSO IL CAMPO SPORTIVO DI COLLI DEL TRONTO FESTEGGIAMO TUTTI INSIEME CON LA SQUADRA ”LA PROMOZIONE” . SEGUIRA’ RINFRESCO.