11’Giornata : Urbania- Atletico Azzurra Colli 1-0

Urbania : Stafoggia 7.5, Rossi M. 5.5(46’Rossi A. 5.5), Labate 7, Calabresi 6.5, Renghi 5.5, Temellini 6, Sacchi 7 (87’Falasconi sv), Lucciarini 6.5, Fraternali 5.5, Bozzi 7, Patrignani 6.5 (72’Cantucci 5.5). All. Pazzaglia.

A.A.Colli : Camaioni 6.5, Stipa 6.5, Leopardi 6, Stacchiotti 7, Di Antonio 7, Alfonsi 6.5 (85’Bastianelli sv), Fiscaletti 6 (80’Croce 6), Mancini 6, Piergallini 6, Iovannisci 5.5(53’Gaeta 6.5), Reilly 7. All. Amadio.

Arbitro : Ranieri 6.5.

Rete :49’Sacchi

URBANIA : Il miglior Atletico Azzurra Colli della stagione, cade piuttosto immeritatamente sul difficilissimo campo dell’Urbania per mano di un gol di Sacchi, che risolve un’azione prolungata sulla sinistra e mette il sigillo che vale il ritorno ai tre punti per gli uomini di Pazzaglia. La classifica resta precaria, ma il gioco e il piglio visti oggi fanno si che la squadra possa ancora lottare alla grande per salvarsi. Formazioni. Pazzaglia opta per il consueto 4-3-1-2 con Calabresi al posto di Giovannelli squalificato e rilancia Sacchi affianco a Fraternali. Amadio conferma gli undici di domenica scorsa eccezion fatta per Piergallini avanti al posto di Gaeta e Reilly per l’infortunio Nociaro. Primo tempo vivace e combattuto da entrambe le parti. La prima palla gol è per i locali. Corner battuto da Patrignani, Bozzi incoccia di testa scheggiando il palo. Ancora da piazzati i pericoli locali. È ora Rossi a arrivare sul secondo palo e metter fuori. Al 23’si affacciano gli ospiti. Reilly riceve dal limite e calcia. Stafoggia compie il primo miracolo della giornata. Sul susseguirsi della giocata, è Stipa a incunearsi con grande caparbietà alle spalle della difesa e calciare in porta, ribatte ancora Stafoggia e sulla respinta Alfonsi calcia a botta sicura ma Temellini si oppone. Ora è il Colli a fare la partita, mentre l’Urbania agisce di rimessa. E su un contropiede nasce una palla gol per i locali. Fraternali si incunea sulla destra, scarta Di Antonio e calcia a botta sicura. Bravissimo Camaioni a bloccare a terra. Al 30’, altra grande azione di Stipa con tiro dal limite troppo centrale. Al minuto 34, azione elaborata del Colli con Reilly che serve ad Alfonsi. Il metronomo fa da sponda per la conclusione di Mancini, ancora Stafoggia protagonista. Susseguirsi di azioni, non ci si annoia. Ancora Bozzi anticipa Camaioni di testa da corner. Palla fuori di un soffio. Al 39 bella conclusione di Patrignani che Camaioni controlla. Al 42’combinazione Rossi-Sacchi, la sua conclusione va fuori. Al 45’ Fiscaletti ruba palla sulla trequarti, imbecca Piergallini che calcia male sul primo palo. Si va al riposo sullo 0-0. In avvio di ripresa, l’episodio che cambia la gara. Azione insistita di Bozzi sulla sinistra che salta tre avversari e calcia in porta. Palla rimpallata che finisce sui piedi di Sacchi che da pochi metri batte imparabilmente Camaioni proteso in un’ uscita disperata. La reazione del Colli è targata Gaeta. Entrato al posto di uno spento Iovannisci, il calciatore ex Ascoli su punizione impegna Stafoggia in una parata, l’ennesima, a dir poco sensazionale. I padroni di casa poi provano a legittimare il vantaggio con due conclusioni dal limite di Calabresi e Lucciardini che lambiscono i legni alle spalle di Camaioni, ma il Colli non ci sta e trova in un devastante Reilly la forza di proseguire la sua reazione. Il nazionale irlandese fa ripetutamente su e giù creando scompiglio sulla corsia di sinistra laddove la squadra avversaria non riesce a contenerlo. Prima il suo diagonale sfiora il palo, poi sull’ennesima discesa mette un cross preciso e tagliente che trova però l’ennesimo intervento in uscita disperata di Stafoggia sui piedi di Piergallini pronto a battere a rete. Al minuto 83’, Gaeta riceve sul secondo palo e mette in mezzo di destro, la palla danza ripetutamente sulla linea di porta senza trovare nessuno che la spinga dentro. Ci provano anche Leopardi e Croce dal limite ma non è giornata. Finisce 1-0 con tanti rimpianti ma la consapevolezza che, se si proseguirà su questa strada, tutto è ancora in ballo.

Commenti

  1. All urbania che ha VINTO giustamente 4-5 insufficienze voi che invece siete BRAVI tutti sopra la sufficienza ahah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.