Atletico Azzurra Colli : gestire i facili entusiasmi è il diktat settimanale

COLLI DEL TRONTO : Euforia a mille e entusiasmo ed ebbrezza che traboccano e strabordano dal vaso. Questo è lo stato d’animo che vige in casa Atletico Azzurra Colli dopo la rotonda vittoria di Fabriano. E se da un lato , questo è un aspetto positivo poichè accresce l’autostima, dall’altro rischia di trasformarsi in un boomerang, un’arma a doppio taglio , una potente miccia che torna indietro qualora non venga gestita bene. L’Atletico Azzurra Colli sta vivendo senz’altro un momento positivo, ma pensare che dopo la grande vittoria di domenica scorsa , arrivi di conseguenza un altro successo e si faccia un sol boccone della Forsempronese di Fucili, tra l’altro situata in un’ottima posizione di classifica, è quantomeno illusorio e totalmente fuorviante. L’esperienza insegna che quando l’entusiasmo e la sbornia post impresa si tramutano in presunzione e superficialità, oltre che sottovalutazione dell’avversario, si incorre in grandi scoppole. Ma fortunatamente, siamo altresi sicuri che mister Amadio e il suo staff, stiano facendo ricorso a tutte le loro energie per far restare i ragazzi di Colli sul pezzo, perchè nulla è ancora fatto. Siamo sicuri che sabato alle ore 15, la squadra indosserà l’elmetto di combattimento, perchè i risultati dell’Atletico Azzurra Colli non possono arrivare senza far ricorso a quelle che sono le doti , i tasti e le caratteristiche sulle quali il mister ha battuto fin dal primo giorno del suo arrivo. Atteggiamento, aggressività, voglia di fare risultato con immenso spirito di sacrificio e compattezza. Essere squadra, quello in primis, non deve mai mancare. Entusiasmo si , ma anche piedi per terra. Battere il ferro quando è caldo è un ottima possibilità. Mantenere sempre l’umiltà è un dovere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.