14° Giornata – ATLETICO AZZURRA COLLI-Valtesino 1-3

A.A.COLLI : Fioravanti, Doria, Ciabattoni, Paolini, Cicchi, Panici ( 59′ Giuliani ), Celani, Paoletti ( 59′ Fabiani ), Fazzini ( 73′ Morganti M. ), Bangura, D’Ercoli. ALL. Morganti S.

VALTESINO : Bruni, Orsolini, Spaccasassi, Marcozzi Mirko, Marcozzi Marco ( 46′ Gregori ), Voltattorni, Cipolloni ( 77′ Romani ), Crescenzi, Angellotti, Giovannini, Ciaralli ( 67′ Romandini ). ALL . Pomili

Reti: 25′ Paolini, 43′ Spaccasassi, 58′ Ciaralli, 88′ Angellotti

L’A.A.Colli comunica di aver ingaggiato a titolo definitivo le prestazioni di Giovanni D’Ercoli,centravanti,proveniente dalla Silvestrese e già autore di 4 gol in questo torneo. Arriva dunque il primo rinforzo per la squadra nel punto in cui maggiormente serviva. In cambio alla Silvestrese andrà Davide Seghetti,a lui le migliori fortune e un ringraziamento per quanto fatto in questi anni con la maglia del Colli.

COLLI DEL TRONTO – Un vero e proprio film horror senza fine. L’A.A.Colli incappa nella seconda sconfitta consecutiva,la terza interna dopo quelle con Carassai e Real Centobuchi,rimane ultimo a pari merito con l’Agraria(non una grossa consolazione),a quota 8,e con la vittoria che manca da quasi due mesi alimenta il vento di crisi senza fine. Morganti stavolta sceglie una formazione prettamente offensiva,con un 4-2-3-1 che vede il neo arrivato D’Ercoli subito terminale,Bangura e Panici interscambiabili ai lati e Fazzini a supporto centralmente. Paoletti e Celani sono i mediani e dietro rientra Doria a destra con Sarra in panchina, con Ciabattoni e Paolini centrali. A sinistra,Massimo Cicchi,capitano,il migliore dei suoi. La Valtesino si dispone con il tipico 4-4-2,coi suoi bomber Angellotti e Ciaralli che nel primo tempo bivaccano e nella ripresa si svegliano dal torpore e pungono,altrochè…. Prima mezzora di chiara marca locale,con Fazzini in grande spolvero e D’Ercoli che si sacrifica e crea occasioni per sè e per gli altri,difesa quadrata e centrocampo pronto a far ripartire la manovra. Manchiamo un po sugli esterni,dove Panici fatica e Bangura è spesso marcato da più di una persona. Dopo qualche palla gol di D’Ercoli,con Bruni bravo e anche fortunato,il vantaggio arriva al 24′ e porta la firma di Paolini che da un corner spedisce di testa in fondo al sacco in maniera anche un pò fortuita,ma è forse la prima volta in questo torneo che possiamo dirlo. Sembra la svolta,anche la fortuna gira finalmente per te,ma è solo una tremenda illusione che ha il potere di rendere ancor piu amara la seconda parte di gara. Dopo una decina di minuti di pressione,al 44′ dagli sviluppi di un corner ribattuto da Cicchi,Spaccasassi si inventa un destro imparabile che va a terminare la sua corsa sotto l’incrocio alla sinistra di Fioravanti per il gol del pari. E’ una mazzata che ha i suoi effetti eccome. L’inizio della ripresa è ancora di marca collese,con un paio di situazioni favorevoli non sfruttate,ma la Valtesino,che della grande squadra ha il piglio e il reparto d’attacco,sferra il colpo micidiale al minuto 58 quando in contropiede clamoroso,Ciaralli si beve Doria(sfortunatissimo nella scivolata) e scarica un destro che si infila ancora sotto il sette! Un gran gol,poco da dire. Morganti inserisce Giuliani e Fabiani per Paoletti e Celani,ma i cambi non danno l’effetto sperato,nonostante il cambio di modulo (4-3-1-2). L’occasione capita poi a Cicchi,che scende sulla sinistra e rimette in mezzo,ma Orsolini è bravo ad anticipare tutti e sbrogliare. I nostri iniziano a farsi prendere dal nervosismo e dallo scoramento,e non potrebbe essere altrimenti vista la situazione,vanno in bambola e rischiano il terzo gol al 70′ quando Angellotti trova Fioravanti sulla sua strada a chiudere una sua conclusione da buona posizione. Fuori anche Fazzini per Morganti,ma ormai gli schemi saltano,la palla viene buttata su e giu come un ping pong e il disordine la fa da padrone. Al minuto 88,perfetto cross dalla sinistra con Angellotti che indisturbato certifica di testa il 3-1 finale. Crisi nera,mercoledi c’è la coppa,e sabato si va a Montefiore. Il mercato non è chiuso ma non può fare miracoli. Deve cambiare la testa. FORZA RAGAZZI

Comments (1)

  1. Polish Portal

    Uh, good post I guess. Not sure I agree with you 100 but I guess without different views the world would be a pretty boring place ;\

Leave a Reply