4’Giornata : Atletico Gallo Colbordolo- Atletico Azzurra Colli 1-1

A.G. COLBORDOLO: Cappuccini 7, Dominici 6.5, Pontellini 5.5 (80’Notariale),Vagnarelli 5.5 77’Pasini sv) , Nobili 6.5, Taribello 6, Belkaid 7, Calvaresi 7, Bartolini 6, Rizzato 6, Muratori 5.5. All. Mariotti

A.A.COLLI : Camaioni 6, Ferrari 6, Vallorani 6.5, Stangoni 6.5, Stipa 7, Fiscaletti 6.5, Polito 6 (65’Gagliardi 6) Fazzini 6.5 (85’Alfonsi sv) , Ciabuschi 6, Giorgio 5.5 ( 65’Reilly 6.5) , Polisena 5.5 (80’Traini sv). All. Amadio. 

Arbitro : Serenellini di Ancona 7

Reti :50’Calvaresi,69’Stipa

GALLO : In una sfida “Atletica”, Gallo e Colli si dividono la posta in palio al termine di una gara vibrante e combattuta. Esce col rammarico la truppa di Amadio, che ha comandato le operazioni per larghi tratti del match, mentre mister Mariotti può accettare di buon grado il punto incamerato.Formazioni. Padroni di casa con la formazione annunciata , con la temibile coppia Bartolini-Muratori punta di diamante del 4-3-1-2, supportati dalla veemenza di Calvaresi e dalla fantasia delle mezzali Belkaid e Rizzato. Nel Colli, sono Ferrari e Stipa a sostituire Leopardi e Sosi. Rientra Fazzini, tra i migliori, che compone il terzetto di mediana con Fiscaletti e Giorgio. Davanti, Polisena e Polito ai lati di Ciabuschi. Avvio folgorante degli ospiti. Dopo 15 secondi, cross di Vallorani per Polisena che spizza e coglie la traversa con deviazione di Cappuccini. Sugli sviluppi del corner, incoccia Fiscaletti che colpisce in pieno la traversa. Al 5’minuto, discesa di Vallorani e suggerimento  per Ciabuschi che rovescia ma centrale. Facile per Cappuccini. Al 15’esimo si affacciano i padroni di casa. Calcio d’angolo di Belkaid, deviazione aerea di Nobili, palla sull’esterno della rete. Tema della partita chiaro, ospiti padroni del campo che fanno la partita con buon fraseggio, padroni di casa sornioni ma pronti ad attaccare in contropiede. Minuto 25. Iniziativa di Vallorani sulla sinistra, cross per Ciabuschi che sbaglia mandando fuori. Ultimo sussulto del primo tempo con Polisena che ubriaca la difesa e spedisce fuori da posizione favorevole. Finisce il primo tempo sullo 0-0 che va stretto ai ragazzi di Colli del Tronto, che con personalità e autorità hanno guidato le operazioni di gioco. Nella ripresa, dopo pochi minuti, arriva la doccia fredda. Perfetta punizione di Belkaid e deviazione vincente di Calvaresi che batte l’incolpevole Camaioni. Il Colli accusa il colpo e la compagine di Mariotti sfiora il raddoppio. Bartolini riceve in contropiede e calcia, trovando la pronta risposta del numero 1 ospite. Ancora Gallo al 17’ Lungo traversone di Rizzato sul secondo palo, incoccia Bartolini che, di testa, spedisce fuori. A questo punto Amadio stravolge la squadra con due cambi. Fuori Polito e Giorgio, dentro Gagliardi e il rientrante Reilly. E al 24’arriva il pareggio. Fazzini, tra i migliori, scappa via sulla destra e serve Gagliardi che calcia a botta sicura, colpendo il palo. Raccoglie Stipa che, in due tempi, infila il gol del pari. Ora, il Colli riprende l’inerzia della gara , rimettendola dalla sua parte, mentre il Gallo inizia a concedere qualcosa alla fatica e… ai centimetri. Al 35’, Reilly fugge sulla sinistra, cross a centro area dove Ciabuschi è pronto a battere a rete ma trova il salvataggio di Taribello. Ancora ospiti protagonisti. Al 40’ Traini corre sull’out di sinistra e serve Ciabuschi. Il numero 9 trova il pronto inserimento di Reilly che calcia a botta sicura, trovando un incredibile miracolo di Cappuccini. È l’ultima chances di una bella gara che termina con un pareggio che, comunque, lascia un retrogusto amaro ai nostri, che avrebbero meritato qualcosina in più.

Comments (1)

  1. Tomasz Michalowski

    This is my first time I have visited your site. I found a lot of interesting stuff in your blog. From the tons of comments on your articles, I guess I am not the only one! keep up the impressive work.

Leave a Reply