Fusco : ”Finalmente in campo. Ci siamo allenati molto bene.”

L’Atletico Azzurra Colli è pronta a tornare in campo dopo essersi rigenerata durante la sosta di Natale. L’avversario di turno è l’Helvia Recina, club che viene dalla sonante vittoria col Trodica per 3-0.  Una gara da prendere con le molle, per un’ Atletico Azzurra Colli che ha grande voglia di riscatto. Cosi ha parlato alla vigilia Fusco.

Mister, finalmente si rinizia. Come sono andate le vacanze dal punto di vista sportivo ?

-Finalmente si torna a respirare l’aria del campo. Per me e per i ragazzi, è importante affrontare il lavoro settimanale finalizzato poi alla partita. Sono contento di ricominciare dopo qualche settimana di sosta, e abbiamo lavorato molto bene e con la giusta convinzione. C’è stata serenità, concentrazione e abnegazione, integrando bene i nuovi con chi c’era. Il gruppo in queste settimane si è fatto apprezzare per l’impegno messo da tutti, e questo mi fa ben sperare. Lavoriamo sempre con serenità non avendo assilli di classifica nè traguardi di classifica.-

 

Come descrivi la partita di domani ?

-Si gioca contro una squadra che già aveva un bel collettivo e che ora si è rinforzata, bisogna prendere la partita con le molle e pensare che sarà una gara che mi aspetto molto equilibrata. Siamo consapevoli che affrontiamo una squadra forte e che cercherà di risalire in classifica. L’attenzione deve essere massima.-

 

Come pensi di sopperire alle assenze contemporanee di Di Simplicio e Giansante ?

-Sono due assenze pesanti a livello di ruolo, perchè centravanti puri non ne abbiamo oltre loro e auguro a entrambi il pronto rientro. Abbiamo però giocatori come Crocetti e Nardini che possono ricoprire quel ruolo. Sfruttiamo bene le caratteristiche di chi abbiamo a disposizione. Chi giocherà sarà in grado di fare bene tanto quanto loro.  Conta molto l’atteggiamento con il quale si affronta la partita piu che la tattica e i moduli. Giocheremo secondo quelle che sono le nostre caratteristiche. Metteremo in campo le nostre individualità a servizio del collettivo e di fare la prestazione che non è mai mancata finora.-

Che impatto ha avuto Nardini sulla squadra ?

-Nardini è un giocatore interessante, con dei colpi eccezionali. Come lui, Grilli. Si sono messi a disposizione. Nardini ci darà una grossa mano, sempre tenendo presente che la nostra forza è e resta il collettivo. Attraverso questa forza cercheremo di fare risultato. Attraverso la forza del nostro cuore dobbiamo ottenere i risultati. Colgo l’occasione per ringraziare tutto lo staff perchè mi sta dando una grandissima mano nello svolgimento degli allenamenti e nell’integrazione dei nuovi arrivi.-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.