Spinelli pronto alla battaglia : ”Rispettiamo la Civitanovese ma guai ad aver paura !”

Davide Spinelli è uno dei volti nuovi dell’Atletico Azzurra Colli 2018-2019. Under dal buon piede sinistro, fa della generosità e della dedizione i suoi cavalli di battaglia. Centrocampista di fatica, ha giocato quasi sempre titolare, tolte due partite, l’ultima delle quali a Montalto sabato scorso, dove però è entrato a inizio ripresa. La panchina iniziale non ne ha scalfito entusiasmo e voglia di apprendere, e ne ha approfittato anche Davide per valutare al meglio la prova globale della squadra.- Abbiamo giocato una buona gara- ci dice Davide- pur soffrendo nella parte centrale del primo tempo. Siamo riusciti a creare un buon numero di palle gol e abbiamo vinto grazie alle realizzazioni dei nostri due bomber. La prima vittoria in trasferta è stata accolta da noi con entusiasmo. – Spinelli sta giocando molto spesso da esterno sinistro, ruolo che non gli si addice al massimo ma nel quale si sta dannando l’anima pur di riuscire. – Quel ruolo non rispecchia al massimo le mie caratteristiche, ma sto cercando ugualmente di dare il massimo. Colgo l’occasione di ringraziare mister Fani’ per le numerose possibilità che mi da di giocare e migliorare. – Arriva la Civitanovese, una big. Ma Spinelli non vuol sentir parlare di paura. – La partita che ci attende questo turno è durissima, contro una delle squadre più forti del girone. Bisogna avere massimo rispetto e non paura, perché se giochiamo come sappiamo non dobbiamo temere niente e nessuno.- La chiusura è dedicata alla società, all’ambiente che ha trovato al Colli e ai suoi compagni di squadra. – L’ambiente di Colli è molto familiare e mi trovo veramente bene. Ringrazio la società per l’opportunità data, spero di ripagare con buone gare. Tra i miei compagni, il calciatore con cui mi trovo meglio è Nardini perché ha delle proprietà tecniche superiori alla norma ed è in grado di far cambiare gli equilibri della partita. –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.