Claudio Cicchi a Marcheingol : ”Colli non demorde, ma l’Atletico Ascoli può davvero sognare”

Claudio Cicchi è stato intervistato dai giornalisti di Marcheingol. L’esperto direttore sportivo, oltre a fare il punto sui massimi campionati regionali, ha parlato anche della lotta al vertice della Promozione Girone B. Queste le sue dichiarazioni.

”L’Atletico Ascoli l’ho vista sabato scorso. E’ una squadra con tanti elementi di spessore ma su tutti c’è Giovannini, un classe 1995 che è fuori categoria. Meriterebbe ben altre platee, ma non è il solo. Ci sono giocatori esperti come Coccia, Sosi, Fabi Cannella, Iachini, Gibbs. Tutti ragazzi in grado di fare la differenza. Mi ha sorpreso molto Mariani che ha una velocità incredibile. E’ una squadra che ha tutto per farcela e può davvero sognare. Per quanto riguarda il Valdichienti, per me non è una novità ma una conferma che a certi livelli può far bene. L’Atletico Azzurra Colli non demorde. Sono forti, a livello societario sono straordinari e il presidente Fioravanti, che è un mio grande amico, conosce il calcio come pochi. In più, hanno una guida forte come Daniele Fani’, tecnico vincente e di assoluto valore. Hanno avuto diversi infortuni che li hanno condizionati, ma al completo fanno davvero paura. Sotto, non si possono certamente escludere dalla lotta squadroni come Civitanovese e Maceratese. Due bellissime squadre blasonate, che possono ancora ambire al traguardo finale.”

Per quanto riguarda i giocatori piu importanti, oltre a Giovannini, Cicchi ha fatto questi nomi :

”Fani’ a Colli ha rigenerato Lorenzo Piergallini, che sabato scorso ha siglato una doppietta ed è un gran bel giocatore. Nel Valdichienti spicca l’estro e il fiuto del gol di Castellano, che nonostante non sia più giovanissimo, gioca ancora con l’entusiasmo di un ragazzino. Un altro calciatore che mi piace molto è il bomber dell’Aurora Treia Chornopyschuk, che vede la porta come pochi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.