9’Giornata : San Marco Servigliano – Atletico Azzurra Colli 3-1

Servigliano : Testa 7, Fuglini 5.5 (66’Frinconi 7.5), Pompei 6, Gesuè 6.5, Aliffi 7, Mallus 6, Paglialunga 6 (57’Tomassetti 6), Iuvalè 6.5, Mattioli 6, Gallo 7, Tracanna 5.5(51’Censori 6.5). All. Morreale

A.A.Colli : Camaioni 5.5, Leopardi 6, Di Antonio 5.5, Fiscaletti 5.5 (86’Nicolai sv) , Stangoni 6, Stacchiotti 6, Alfonsi 7, Mancini 6.5, Piergallini 6, Iovannisci 5.5(66’Reilly 6), Nociaro 6 (58’Capriotti 6). All. Aloisi

Arbitro : Rogani 6.5

Reti :16’Stangoni, 41’Aliffi,84’Frinconi, 94’Galli (r ).

SERVIGLIANO : Sconfitta bruciante per il Colli che cade per la terza volta consecutiva, stavolta in uno scontro diretto, rimanendo al palo a quota 7. La squadra di Aloisi è stata oggi autrice di una buona gara ma le solite croniche disattenzioni hanno fatto si che l’ago della bilancia pendesse in favore dei padroni di casa. Formazioni. Il San Marco Servigliano da fiducia al 4-3-1-2 che ha battuto il Montefano confermando gli undici in blocco con la coppia d’attacco Galli-Mattioli. Ritorno al passato per Aloisi col 4-3-3 che vede tanti cambiamenti. Di Antonio e Leopardi i terzini. Alfonsi davanti alla difesa e Iovannisci laterale d’attacco.Parte sicuramente meglio il Colli che si fa viva al minuto 7 con una punizione di Iovannisci che va alta. Al 16’Colli in vantaggio. Piazzato dalla sinistra di Leopardi, inserimento di Stangoni sul secondo palo e gol del vantaggio. Colli padrone del campo. Al 19’Piergallini scappa via alla retroguardia su un suggerimento di Mancini. Scarico dietro per Nociaro ma tiro centrale. Testa blocca. Al 20’ci prova Leopardi dal limite. Palla alta. Al 36’si affacciano i padroni di casa con un tentativo alto dai 30 metri di Tracanna. Al 39’ancora Mancini serve Piergallini sulla sinistra. Il 9 prova il diagonale, ma Testa è attento. Alla prima vera azione locale, il pareggio. Galli dalla sua destra fa partire un fendente in area sul quale irrompe Aliffi che infila di testa. 1-1. Ci prova poi Piergallini a fine primo tempo ma conclusione in girata centrale facile preda di Testa. Si va al riposo sull’1-1. Nella ripresa parte meglio il Servigliano. È Mallus in mischia a impegnare Camaioni che però ribatte in corner. Pressa il Servigliano,Colli che agisce di rimessa. Al 50’ottima giocata di Nociaro, cross sul secondo palo ma Fiscaletti manda alto. Subito dopo grande azione dei padroni di casa sulla destra con Iuvalè che scende via e scaglia un tiro cross sul quale Mattioli sul secondo palo non arriva all’appuntamento col gol. Al 63’la probabile svolta. Piergallini salta Fulligni che lo stende. Rigore che però Di Antonio calcia malamente e Testa para. Colli non demorde, forte di una migliore condizione fisica, col neo entrato Reilly che prima impegna Testa con un bel diagonale dal limite, poi spreca arrivando lungo su un suggerimento di Piergallini. Sul finire di gara, quando le due squadre appaiono avvertire la stanchezza, arriva il veleno. Al minuto 84 il neo entrato Frinconi riceve dal limite e scaglia un bolide sul secondo palo imparabile per Camaioni. Il suo tiro vale il 2-1. Il Colli si riversa in avanti e l’occasione capita a Nicolai appena entrato ma il suo tiro da dentro l’area è parato con uno straordinario balzo da Testa. Sul contropiede successivo, Alfonsi stende Frinconi. È il rigore che Galli trasforma, fissando il punteggio sul 3-1 finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.