Fusco : ”Montalto merita rispetto. Per noi banco di prova importante.”

Alla vigilia della partita contro il Montalto sul terreno amico, il tecnico Salvatore Fusco ha analizzato vari aspetti della partita e del momento che sta vivendo l’Atletico Azzurra Colli.

Mister, sulla carta sembra una gara agevole ma in realtà non lo è. Com’è il livello di tensione della squadra ?

-Che sia una gara facile,neanche lo pensiamo lontanamente. Sono molto fortunato perchè questa squadra non ha bisogno eccessivamente di richiami per tenere alta la tensione in quanto tutti sanno l’importanza della posta in palio di ogni partita. Ci siamo allenati con grande attenzione e giusto piglio, siamo pronti ad affrontare la gara cercando di imporre il nostro gioco.-

Il Montalto è una squadra molto organizzata. Come pensi di stanare gli avversari domani ?

-L’ho detto e lo ripeto. Il nostro obiettivo è quello di scendere in campo dall’inizio per cercare di imporre il nostro gioco e cercare di fare le nostre azioni. Ci troviamo davanti una squadra che sa quello che vuole in mezzo al campo, bisognerà fare anche molta attenzione ai loro contropiedi. Per noi è un banco di prova importantissimo per testare le nostre reali ambizioni.-

Ti ha sorpreso la vittoria dei futuri avversari contro il Potenza Picena ?

-Assolutamente no. Ho visto i nostri avversari di domani giocare un paio di volte e devo ammettere che è molto piacevole come squadra e ben allenata. Occorre prestare massima attenzione. Questo è un campionato livellatissimo e si può fare risultato contro tutti.-

Chiusura sul mercato. Qualche idea ?

-Non stiamo pensando al mercato di dicembre. La mia fortuna è di avere alle spalle una società seria che sa quelle che sono le nostre reali necessità e verranno valutate. Io ad oggi non posso che ritenermi soddisfatto di quanto si sta producendo e di tutto questo gruppo. Non è intenzione nè mia nè dello staff tecnico occuparsi del mercato. E non ci guardiamo. Il nostro impegno è sempre rivolto al campo e solamente a quello stiamo pensando.-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.