20′ GIORNATA : TRODICA – ATLETICO AZZURRA COLLI 1-1

TRODICA : ESPOSITO 5.5, BERRETTONI 5.5, SBRISSA 6, BOUMSONG 6, PANICO 7, LAMBERTUCCI 6, LATTANZI 5.5 (74′ SOW sv), GIRI 6.5, MONSERRAT 6.5, MARCHIONI 5.5 (74’FORESI sv), D’AGUANNO 7.5. ALL. FANI’

A.A.COLLI : CAMAIONI 6, STANGONI 5.5, CROCE 5.5, PAOLUZZI 6, LUCIANI 6, ALIJEVIC 5.5, MARIANI 6, GRILLI 6, NARDINI 6 (77′ BATTILANA sv), CROCETTI 6, GYABAA 6.5 (85′ MASSARONI sv). ALL. FUSCO

ARBITRO : BOTTIN 7

RETI : 67′ GYABAA, 83′ PANICO

TRODICA DI MORROVALLE : Pareggio sostanzialmente giusto quello tra Trodica e Atletico Azzurra Colli nel match odierno valevole per la 20′ giornata di Promozione Girone B. La squadra di Fusco oggi, specie nella prima frazione di gioco, non è apparsa brillante come nelle precedenti occasioni e la locale compagine è stata brava e meritevole del punto al termine di una gara tutta grinta e cuore. Troppi ormai gli indisponibili per mister Fusco, costretto da oramai due mesi a giocare senza i due attaccanti centrali Di Simplicio e Giansante e forzato a giocare con il solo Nardini con la casacca numero 9 nel ruolo di punta quando lui punta non è. A centrocampo ormai prossimo il rientro di Coccia a dar manforte a Grilli e Alijevic apparsi discontinui nella gara odierna nonostante le buonissime intenzioni. La squadra ospite inizia la gara con un fraseggio continuo ma poco incisivo causa la poca profondità di gioco in avanti. I locali aspettano, fanno densità nella propria metà campo e agiscono di rimessa guidati dal numero 11 D’Aguanno, che nella prima mezzora fa vedere i sorci verdi a tutta la retroguardia e sfiora il gol dalla zolla sinistra dapprima al 9′ quando Camaioni ribatte un suo tentativo e poi al 30′ quando dalla stessa zona calcia sul fondo. Il possesso palla degli ospiti si concretizza con la prima palla gol al 38′, quando Grilli riceve palla dai 20 metri sul centro destra e calcia un missile che, deviato da Lattanzi, sfiora l’incrocio dei pali. Il primo tempo è tutto qui e ad andare più vicina al gol è la squadra di Fani’, che aggredisce i nostri togliendogli idee e respiro. Ma nella ripresa il Colli scende in campo con un altro piglio, e sfiora la rete in avvio. Mariani scappa via sulla destra e calcia in porta una rasoiata che Esposito non trattiene. Si avventa Gyabaa ma il suo tentativo a botta sicura è recuperato da Panico sulla linea. Risponde Monserrat in contropiede ma la sua conclusione va fuori. Al 18′ Colli pericoloso con Crocetti, ma la conclusione del capitano è bloccata da Esposito. Al 23′ il gol : sugli sviluppi di un corner battuto da Crocetti, Esposito cicca l’uscita, Nardini fa da sponda e Gyabaa trova il tap in vincente per il suo secondo gol in campionato. Il Colli pare ora gestire con sagacia ma ancora Monserrat, sempre in azione di contropiede, impegna Camaioni alla ribattuta. Al minuto 81′ clamorosa palla gol, la piu limpida del match, per Battilana, subentrato a Nardini, servito da un intelligentissima giocata di Grilli. Il calciatore, al momento di calciare a tu per tu con Esposito, scivola e l’azione sfuma. Al minuto 83′, gol mangiato gol subito. Da una punizione dalla distanza battuta da Boumsong, si accende una mischia risolta da Panico che sul secondo palo infila Camaioni. Il Colli non ci sta e tenta la reazione, ma l’unica chances è allo scadere con Alijevic che di testa sfiora il palo su cross del neo entrato Massaroni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.