Atletico Azzurra Colli : tutto pronto per il rush finale.

COLLI DEL TRONTO : Burian non ha risparmiato nemmeno Colli del Tronto. Il nostro piccolo paese è stato colpito dal fenomeno metereologico che ha girato per tutta l’Italia e ha reso impraticabili tantissimi campi sportivi, tanto da costringere la lega alla sospensione dei campionati dall’Eccellenza in giu. L’Atletico Azzurra Colli di mister Fusco viene dal beffardo pareggio di Trodica, con gol subito nei minuti finali dopo il vantaggio del coloured Gyabaa. Un risultato che non vanifica affatto quanto di buono la compagine collese ha proposto nelle 20 giornate finora disputate. 10 vittorie, 7 pareggi e solamente 3 sconfitte. 27 le reti fatte, 18 quelle subite dai ragazzi. Capocannoniere è Crocetti a quota 8 reti. Mancano 10 gare al termine della stagione. 10 partite in cui la Fusco band dovrà continuare a pigiare il piede sull’acceleratore per confermare tutto ciò che finora ha mostrato . La squadra ha sempre espresso un ottimo calcio, e con gli  innesti della società a dicembre ha migliorato la percentuale di personalità e il tasso di esperienza. La sfortuna poi si è abbattuta su alcuni ragazzi della truppa. Di Simplicio è out da Dicembre per un guaio al ginocchio e difficilmente tornerà disponibile prima di Aprile. Giansante ha accusato un problema al piede anch’egli prima di Natale, e ha saltato ben due mesi, col rientro previsto tra una decina di giorni. E Coccia ha lamentato una forte distorsione alla caviglia che lo ha tenuto fuori per un mese. Fusco è stato costretto per diverse partite a schierare Nardini centravanti in un ruolo che non gli appartiene e che il ragazzo soffre ma svolge con massima umiltà e grandissimo spirito di sacrificio. Questa lunga sosta però permetterà allo staff di recuperare almeno gli ultimi due e di velocizzare il rientro del primo. La prossima gara sarà con la Futura 96, squadra che all’andata inflisse la prima sconfitta al Colli che sbagliò anche con Di Simplicio un calcio di rigore. La squadra ha sete di vendetta, ma si troverà davanti un avversario ferito dalla brutta sconfitta interna col Montalto e avrà senz’altro ricaricato le batterie. Sarà la prima di 10 finali. L’Atletico Azzurra Colli è terzo in classifica a quota 37, a una sola lunghezza dal San Marco Servigliano di Amadio, seconda in classifica e squadra dai più accreditata come la favorita alla vittoria finale. La capolista Potenza Picena invece dista 6 punti. Nel prossimo turno la seconda e la prima si scontreranno, e potrebbe dunque essere un turno favorevole al Colli, a patto che gli uomini di Fusco riescano a superare il difficile ostacolo chiamato appunto Futura 96. Volare alti senza però assilli e ossessioni. Continuare a sognare senza però perdere di vista la realtà. Riuscire a mantenere o addirittura migliorare questo piazzamento vorrebbe dire gratificare il gran lavoro societario che si sta svolgendo e quello dei ragazzi e dello staff di Mister Fusco.  Forza Ragazzi : continuiamo a sognare !

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.