I nostri avversari : Monturano rinnovato per un torneo da battaglia

E’ un Monturano Campiglione molto rinnovato quello che si è presentato ai nastri di partenza del campionato di Promozione Girone B 2019-2019. Una squadra che ha messo diversi volti nuovi in rosa, specie nell’asse centrale, aumentando lo spessore fisico e tecnico rispetto alla precedente stagione. A partire dal neo mister Viti, e dal portiere Isidori, al forte difensore Enrico Finucci, protagonista del campionato trionfale del San Marco Servigliano di Peppino Amadio nell’annata appena passata insieme all’altro arrivo Tidiane, e dall’esperienza in avanti di Ulivello, bomber di categoria che lo scorso anno ha siglato 12 reti a Montecosaro e quest’anno passa già a 3. In mezzo , tutta l’esperienza del mediano Paolo Cozzi, che due stagioni orsono vinse anch’egli da protagonista il campionato di Promozione col Porto Sant’Elpidio e che l’anno passato è stato artefice della salvezza del Montecosaro, assieme appunto ad Ulivello. Una squadra rocciosa, che può ancora annoverare tra le proprie fila giocatori comunque rodati come Cerquozzi, Fornari, Viti, Santarelli e Moretti. Il team di Viti è in una tranquilla posizione di metà graduatoria ma con vista play off e appare squadra abbonata ai pareggi, avendone ottenuti ben 5, con due vittorie tutte in trasferta sui campi dell’ Hr Maceratese e della Palmense. Lo scorso turno, risultato negativo a Civitanove (sconfitta di misura per 1-0) ma prestazione veramente importante che deve necessariamente far stare i nostri con le antenne dritte e il coltello tra i denti, perchè non sarà certamente facile affrontare una squadra che cerca con rabbia il primo successo sul terreno amico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.