Battilana : ”Rabbia agonistica e consapevolezza le armi per il rush finale.”

Queste le parole di Giorgio Battilana in vista della partita di domenica a Chiesanuova.
“Il campionato sta entrando nella fase cruciale. Sarà determinante sbagliare il meno possibile, ma soprattutto approcciare le gare con rabbia agonistica, quasi nervosismo, e forte consapevolezza dei nostri mezzi. L’ideale sarebbe fare un bel filotto, ma per farlo bisogna guardare alle difficoltà di ogni gara, giocare partita per partita con lo stesso piglio.”

IL CHIESANUOVA
“Si tratta di una squadra che ha due punti di forza importanti. Ovvero l’amalgama storica che è tra di loro e la forte conoscenza della categoria. Bisogna fare una partita tosta sotto tutti i punti di vista.”

LA DIFESA
“Siamo la seconda miglior difesa del torneo e questo rende certamente onore al nostro pacchetto arretrato ma soprattutto all’organizzazione globale e all’equilibrio che il mister ci ha dato.”

LA SQUALIFICA DI NARDINI
“Per me estremamente esagerata, come lo era il rosso, ma gli arbitri sono esseri umani e possono anche loro sbagliare.”

LE SUE CONDIZIONI
“Quest’annata pare maledetta, ma finalmente sono in ripresa grazie al lavoro dello staff medico e conto di essere disponibile già da Chiesanuova. Se non sarà domenica, sarà la prossima.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.