Gli avversari / Porto D’Ascoli programmato per vincere. Colli : rispetto ma non paura.

Secondo turno di campionato e già tempo di risposte per la compagine di Antonio Aloisi, desiderosa di riscatto dopo la sconfitta rimediata all’esordio col Vigor Senigallia. L’ Atletico Azzurra Colli scenderà in campo al “Ciarrocchi” di Porto D’Ascoli contro il locale team di Nico Stallone in una gara che assume le fattezze di un derby. Una gara difficile, contro una squadra candidata a occupare le prime 4-5 posizioni, che ha dato già sfoggio delle sue qualità nella gara di coppa di due settimane fa. Una squadra forse meno fisica della Vigor Senigallia ma decisamente più tecnica e ricca di qualità. La difesa poggia sul l’esperienza di Matteo Sensi, leader e capitano dei biancazzurri, e sulla forza fisica di Vallorani e Trawally. In mezzo, la qualità e il dinamismo di Gabrielli, Pietropaolo e Ciarmela fanno si che il reparto mediano sia il vero e proprio punto di forza dei rivieraschi. Mentre davanti, la vivacità di Valentini e Verdesi sono a supportare le giocate del fuoriclasse Napolano.

QUI COLLI

Aloisi dal canto suo può contare finalmente su tutti gli effettivi, eccezion fatta per l’ex di turno Piergallini, alle prese con un fastidio alla caviglia. Non è escluso comunque che il centravanti riesca a recuperare. Molto dipenderà dalle indicazioni che darà la rifinitura in programma questa sera alle ore 18:40. Determinante il recupero di Stangoni, in difesa, che darà nuova vigoria al reparto difensivo, così come quello di Iovannisci davanti, che dopo i 45 minuti di fuoco disputati contro la Vigor Senigallia, si candida prepotentemente a partire dal primo minuto domani. Tutti sulla corda però, perché Aloisi non ha ancora deciso nulla e sta ragionando su varie soluzioni tattiche da contrapporre agli avversari. Appuntamento al Ciarrocchi ore 14.30 per una sfida che i ragazzi di Aloisi vogliono giocarsi a viso aperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.