Mercato : arriva il giovane Spinelli

L’ Atletico Azzurra Colli annuncia l’ufficialità dell’arrivo del centrocampista Davide Spinelli. Classe 2000, mezzala con buone qualità tecniche e ottima duttilità in campo, arriva dal settore giovanile dell’Ascoli Calcio. La società accoglie con un caloroso benvenuto il nuovo giovane che va a rimpinguare la batteria degli under a disposizione di mister Fani’ e gli augura di contribuire in maniera costruttiva alle fortune della squadra. Benvenuto Davide !!!

Atletico Azzurra Colli : arrivano Pirelli e Gibellieri

Doppia importante novità per quanto riguarda il reparto offensivo dell’Atletico Azzurra Colli. La società comunica infatti di essersi assicurata le prestazioni dei due calciatori d’attacco Andrea Pirelli e Andrea Gibellieri. Pirelli, classe 1990, è un attaccante fisico e dotato di una buonissima tecnica individuale, con trascorsi nelle Marche con Ripatransone e Centobuchi in serie D oltre a diverse esperienze in Abruzzo. Vanta anche ben 40 presenze in Lega Pro con la maglia del Giulianova. Gibellieri, classe 1995, è un esterno brevilineo capace di saltare l’uomo e sfornare diversi assist. Proviene dalla Jrvs ma ha giocato anche con Pagliare e Ciabbino. A entrambi, il benarrivato e l’augurio di una stagione importante con la nostra casacca.

IL CAPITANO HA DETTO STOP !!!!

Guido Crocetti, classe 1981, autentica bandiera dell’Atletico Azzurra Colli, dice stop e appende le scarpe al chiodo dopo 5 stagioni, 53 reti in campionato e tante prestazioni da incorniciare. Una decisione sofferta da parte del capitano, che ha deciso di chiudere in bellezza, considerati i 10 centri della scorsa stagione. La società ringrazia quello che per 5 anni è stato l’uomo simbolo,l’esempio, il trascinatore, il leader indiscusso oltre che il bomber della squadra, per quanto dato in campo e fuori e per il rispetto e l’attaccamento ai colori sociali sempre dimostrato. Grazie al suo contributo, la nostra piccola comunità si è fatta conoscere , stimare e rispettare in tutto il territorio marchigiano. Guido Crocetti resterà sempre ”uno di noi” e la nostra porta per lui resterà sempre aperta a prescindere dal ruolo che vorrà occupare, tanta è la stima che nutriamo verso l’uomo, più volte apprezzato da tutti.

Atletico Azzurra Colli : il punto sul mercato

Non solo nuovi arrivi per quanto riguarda il mercato dell’Atletico Azzurra Colli. Oltre infatti agli ingaggi ufficiali di Cucco e Tommasi, che hanno notevolmente rinforzato il pacchetto arretrato falcidiato dai gravi infortuni di Luciani e Paoluzzi, sono recentemente arrivate numerose conferme per i calciatori che hanno vestito la casacca rossoazzurra la scorsa stagione. Camaioni, Acciaroli, Stangoni, Croce, Alijevic, Grilli, Battilana, Di Simplicio e Nardini infatti, rappresentano la base sulla quale ripartire la prossima annata, sempre in attesa di una decisione ufficiale del capitano Crocetti. Salutano invece Coccia e Mariani (Atletico Ascoli ), Gyabaa tornato all’Ascoli e Giansante. La società ringrazia questi ragazzi per il contributo offerto la scorsa stagione. In attesa di perfezionare qualche altro giocatore per rinforzare il pacchetto avanzato, numericamente ancora non a posto, la società si concentra anche sugli under, che negli anni passati sono stati un vero punto di forza del sodalizio rossoazzurro. Al presidente Fioravanti e al ds Traini il compito di individuare quali potrebbero essere i giovani volti nuovi che vestiranno la maglia dell’Atletico Azzurra Colli.

Atletico Azzurra Colli : Zharaoui votato tra i migliori giovani di Promozione

Al Premio Marcheingol dello sport dilettantistico che si è tenuto a Porto Sant’Elpidio, nella location Pepenero Beach Club, sono stati votati i rispettivi migliori per ogni categoria dalla serie D alla Seconda Categoria. Tra i nostri giocatori, è stato premiato il marocchino Nabil Zharaoui che è stato eletto terzo miglior giovane del campionato di Promozione dietro a Perrella e Pasqui. Riconoscimento meritato per il centrocampista rossoazzurro, autore di un grandissimo campionato. Anche il difensore Tommasi, neo-collese, ha avuto un riconoscimento per la stessa categoria applicata però alla seconda categoria. I nostri complimenti vanno ad entrambi, segno tangibile del buon lavoro fatto dai ragazzi e anche dalla società che continua a puntare con decisione su giovani validi, calcisticamente e umanamente.

Atletico Azzurra Colli : Tommasi per il reparto difensivo

La società Atletico Azzurra Colli comunica in via ufficiale di aver definito l’operazione per portare nella rosa il difensore di fascia Gianluca Tommasi. Classe 1997, mancino, lo scorso anno al Pagliare in seconda categoria, vanta un trascorso con la maglia del Porto D’Ascoli e del Martinsicuro in Eccellenza. Dotato di grande corsa e di un buon piede mancino, con lui la dirigenza sistema la fascia sinistra a disposizione di Fanì. Benarrivato Gianluca !

Atletico Azzurra Colli : Cucco primo rinforzo.

L’Atletico Azzurra Colli comunica di essersi assicurata le prestazioni dell’esperto difensore centrale Roberto Cucco. Classe 1984, abruzzese,proveniente dal Martinsicuro ma con un passato anche nelle Marche con Porto D’Ascoli e Centoprandonese, Cucco è un difensore mancino, abile a giocare nel centro sinistra della difesa a 4 e, all’occorrenza, anche terzino. Le sue doti sono la forza fisica e la cattiveria agonistica in marcatura oltre a un’ottima personalità per guidare la retroguardia. Benarrivato Roberto !

Atletico Azzurra Colli : Fani’ nuovo allenatore

L’Atletico Azzurra Colli rende noto di aver affidato la guida tecnica della prima squadra all’allenatore Daniele Fani’. Classe 1961, Fani’ vanta una lunghissima e comprovata esperienza da allenatore specie nel torneo di Eccellenza abruzzese, dove ha guidato con successo squadre importanti come Martinsicuro, Alba Adriatica, Cologna Paese e Rosetana. Nel torneo marchigiano invece, ha ottenuto un ottimo sesto posto con la Civitanovese nella stagione 2005-2006, e ha guidato l’Elpidiense Cascinare e ,nella scorsa stagione, il Trodica, subentrando in una situazione quasi impossibile a Dicembre e sfiorando una miracolosa salvezza. Allena dalla stagione 1994-95, ha guidato 13 squadre diverse , ha ottenuto 5 promozioni e diverse salvezze importanti. La società punta molto sul suo grande carisma e sul suo entusiasmo per iniziare la nuova stagione con l’intenzione di disputare un campionato all’altezza delle aspettative. Benvenuto Mister !!

Il presidente Fioravanti : ”Orgogliosi dei progressi fatti. Siamo già pronti a ripartire!”

Si è svolta come consuetudine presso l’Hotel Villa Picena, la cena di fine stagione della società Atletico Azzurra Colli alla presenza di tutta la dirigenza al completo, della prima squadra, dello staff tecnico e di tutti quelli che hanno contribuito alla riuscita della stagione. Ospiti graditi il presidente della ProLoco Marco Collina e il sindaco Andrea Cardilli. E’ stato il presidente Giovanni Fioravanti a prendere la parola e a rilasciare le seguenti dichiarazioni :

-Quella appena conclusa è stata per noi una stagione estremamente positiva, il raggiungimento dei play off attraverso un terzo posto in campionato è stato il picco più alto mai raggiunto da questa società. Peccato per la sconfitta nella semifinale, ma di certo questo non cancella il gran lavoro fatto. Un ringraziamento al mister, al suo staff e a tutti i giocatori per l’impegno, la serietà e l’attaccamento alla nostra maglia dimostrato per tutto il campionato. Tra qualche giorno, sempre con la condivisione di tutto il direttivo, inizieremo a programmare la futura stagione, sperando che possa riservare le stesse soddisfazioni.-
-In riferimento al Mister Fusco purtroppo, le divergenze economiche ci hanno portato a una separazione come logica conseguenza. Mai perderemo la nostra identità di società che rappresenta un piccolo paese in cui la prima prerogativa è quella di avere un occhio vigile al bilancio, e soprattutto quello di mantenere gli impegni presi con ciascun tesserato.-
-Per quanto riguarda invece il settore giovanile, possiamo dire senza ombra di dubbio che rappresenta il nostro fiore all’occhiello. Grazie al lavoro certosino e alla competenza di tutti gli istruttori e al passionale impegno del nostro responsabile Enrico Michetti, siamo riusciti a portare avanti il nostro percorso con entusiasmo, aumentando di gran lunga il numero degli iscritti. Michetti è stata per noi una vera fortuna, siamo orgogliosi di averlo con noi. Lui incarna alla perfezione quello che la società vuole dai nostri tesserati. Umiltà, passione e grande competenza. –

Chiusura con il sindaco Andrea Cardilli, anch’egli presente alla cena, il quale si è complimentato con tutti i presenti per gli obiettivi raggiunti, con ringraziamento particolare per il gran lavoro sociale svolto dal settore giovanile in questi anni.